contenuto flash non disponibile

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)French (Fr)

PostHeaderIcon ISTITUTI DI VIGILANZA - OBBLIGO DI CRTIFICAZIONE UNI 10891:2000

Con l’entrata in vigore del Decreto Maroni 269:2010 è stato introdotto l’obbligo (allegato A par.4.2)  per gli Istituti di Vigilanza di essere in possesso della Certificazione di Servizio secondo la norma UNI 10891:2000.

Tale norma definisce i requisiti minimi che deve avere un Istituto di vigilanza per dimostrare la sua capacità a fornire servizi conformi alla legislazione. La norma contiene indicazioni in merito alle modalità di esecuzione del servizio, alle dotazioni tecniche e alle metodiche di controllo necessarie per lo svolgimento di vari tipi di servizi quali:
·         Vigilanza ispettiva
·         Vigilanza fissa
·         Vigilanza antirapina
·         Vigilanza antitacchettio
·         Telesorveglianza
·         Tele vigilanza
Si tratta di una norma che assume particolare rilevanza anche nei rapporti con le Compagnie di Assicurazione in relazione alla loro valutazione del rischio associato a tale tipo di attività. La certificazione qualità UNI 10891 è facilmente ed utilmente accorpabile in una certificazione di più ampio respiro come la ISO 9001 di cui può costituire una parte rilevante oltre che obbligatoria.
AB Certificazione è in grado di assistere i clienti del settore per questo tipo di certificazione.